Scuola Secondaria di primo grado – Attori si diventa

Noi ragazzi di seconda quest’anno avremo la possibilità di realizzare un vero spettacolo teatrale, lavorando durante alcune  ore di italiano con Stefano Braschi, un attore professionista. Stiamo lavorando per mettere in scena la tragedia di William Shakespeare “Romeo e Giulietta”. La storia, ambientata a Verona, parla di due famiglie rivali: Capuleti e Montecchi. Il loro odio, per una serie di sfortunati eventi, provocherà la morte dei loro figli, che, incontratisi ad un ballo, si innamorano  e si sposano di nascosto. Con l’attore Stefano Braschi le prime volte abbiamo fatto esercizi di recitazione,  abbiamo ballato, imparato ad usare la voce e in seguito abbiamo cominciato a montare le varie scene. In queste settimane grazie al suo aiuto abbiamo imparato a immedesimarci nei vari personaggi assegnati dalla nostra coordinatrice e a non vergognarci davanti al pubblico. Ci ha insegnato a muoverci in uno spazio delimitato, perché poi saremo su un palcoscenico, e a recitare meglio le nostre parti. In questi giorni stiamo scoprendo il nostro talento per la recitazione, che forse non pensavamo di avere. Il lavoro di recitazione ci sta colpendo e coinvolgendo; tutti ci stiamo mettendo il massimo impegno per realizzare al meglio lo spettacolo e creare qualcosa di bello insieme. Siete invitati tutti!!!

Pietro Muscetti e Luca Nicastro, 2B