Scuola Secondaria di Primo Grado- Ciack, si cresce. Il laboratorio sull’uso dei Media proposto alle III medie.

La sfida è stata quella di usare un format tipico del web – il mannequin challenge – per comunicare un senso e raccontare come si è cresciuti durante la scuola media. A tema il linguaggio del video, la creatività, il fare insieme, l’uso delle immagini.

Il mannequin challenge è una moda che si sta diffondendo che consiste nel realizzare video in cui le persone stanno ferme immobili, come congelate in diverse posizioni, appunto come se fossero manichini.   Il progetto si è sviluppato in diverse fasi, dalla stesura di un tema, a momenti di discussione in classe, passando per lezioni di cinema e fasi di ripresa e montaggio. Per tutta la durata dei lavori abbiamo avuto due giornalisti di classe che hanno scritto vari articoli per raccontare a tutti il nostro progetto; questi articoli sono stati pubblicati su un  blog che è stato creato appositamente. Inoltre abbiamo avuto alcuni fotografi di classe che con gli ipad hanno immortalato tanti momenti del nostro percorso; anche i loro scatti sono serviti per documentare sul blog il progetto e per poter raccontare  ciò che abbiamo fatto. Il nostro obiettivo era però non semplicemente di utilizzare la tecnica del mannequin, ma di farlo per trasmettere un significato: il contenuto del nostro video riguarda la nostra crescita durante i tre anni di scuola media e la posa scelta da noi deve tentare di esprimere qualcosa, un tratto a nostro avviso centrale di noi, riguardo a un aspetto del nostro carattere, una scoperta fatta crescendo o un’esperienza vissuta  che ci ha cambiato. Insomma, abbiamo cercato di rispondere a due domande: come siamo cambiati? Cosa vogliamo dire di noi oggi, giunti alla fine della scuola media? Parte del risultato è qui a vostra disposizione.