Scuola primaria –English Summer Camp

Apprendere l’inglese divertendosi, mettendosi in azione e incontrando un’altra cultura: questo in sintesi lo scopo dell’English Summer Camp che ha coinvolto a giugno alcuni bambini delle classi dalla prima alla quinta della Scuola Primaria “Andrea Mandelli”.

Il progetto è stato gestito dall’associazione “Insieme”, che dal 2011 opera nel campo dell’educazione organizzando english camp in cui studenti universitari e giovani insegnanti madrelingua, dopo uno strutturato percorso di formazione, entrano in relazione con ragazzi italiani.

Quest’estate i nostri alunni, suddivisi in due gruppi in base all’età, sono stati guidati da due insegnanti madrelingua provenienti dagli Stati Uniti in un percorso di conoscenza della storia delle tredici colonie americane. Nelle due settimane di camp della Mandelli il potenziamento linguistico è passato  attraverso le esperienze e l’immersione totale nella lingua, raccontando delle storie (Story Telling), usando le mani per creare disegni e oggetti legati all’argomento di civiltà trattato (Art & Crafts), imparando a memoria  canzoni e giocando assieme. Il percorso si è concluso con l’allestimento di uno spettacolo in cui i genitori hanno avuto un piccolo assaggio di quanto fatto dai loro figli con le teacher: li hanno visti muoversi su un palco sulle note di “Johnny Appleseed” ed esporre le loro creazioni, che andavano dalle facce dei padri Pellegrini al famoso turkey del Thanksgiving day.

Le insegnanti hanno comunicato esclusivamente in inglese con i ragazzi, che in tal modo, in un crescendo di familiarità con la lingua straniera, hanno compiuto un viaggio attraverso un’altra cultura, intuendo che studiare l’inglese è innanzitutto una possibilità di allargare i propri orizzonti e di intraprendere un percorso di scoperta e incontro.